Seleziona una pagina

Nel mondo della mobilità sostenibile, è possibile fare distinzioni tra le auto elettriche o ibride in quanto differiscono per caratteristiche e modalità di funzionamento.

Spesso accade di utilizzare i differenti termini per indicare la stessa tipologia di auto, ma così non è; esistono sostanziali differenze tra le auto elettriche e ibride che è bene conoscere in previsione della sempre più alta produzione di veicoli “green” da parte delle case automobilistiche.

Vi descriviamo le differenze tra auto ibride, elettriche e le differenze che caratterizzano questa tipologia di veicoli.

Qual è la differenza sostanziale tra auto elettriche e ibride?

È sempre più alta la richiesta dal mercato di veicoli sostenibili sia per i contratti a noleggio a lungo termine, sia per una questione di risparmio per quanto riguarda il carburante e naturalmente anche per una questione di sostenibilità e salvaguardia dell’ambiente.

Il funzionamento di un’auto elettrica

Stanno rivoluzionando il mondo dei trasporti e sono sempre più prodotte dalle case automobilistiche. Le macchine elettriche sono dotate appunto di un motore elettrico, che utilizza come alimentazione primaria l’energia accumulata in una o più batterie ricaricabili, che trasmettono energia al motore sotto forma appunto di energia elettrica.

La ricarica delle auto elettriche, è quindi conseguente alla ricarica delle batterie, che può avvenire utilizzando le apposite stazioni di ricariche pubbliche, ma anche a casa se si è in possesso del giusto impianto elettrico.

Quali sono i benefici?

Vi elenchiamo di seguito i principali benefici nell’utilizzo di auto elettriche:

  • Risparmio economico: grazie all’alimentazione elettrica, ci si scorderà del benzinaio e dell’alimentazione a benzina o diesel, risparmiando sulle spese del carburante.
  • Vantaggi per l’ambiente: grazie alle bassissime emissioni di CO2;
  • Possibilità di parcheggio gratuito sulle strisce blu;
  • Possibilità di accesso alle Zone a traffico limitato.
  • Accesso alle detrazioni fiscali per l’acquisto e l’installazione della colonnina di ricarica.

Il funzionamento delle auto ibride

Nelle auto ibride il funzionamento è differente in quanto i motori all’interno del veicolo, sono due: uno elettrico e uno a benzina che vengono utilizzati in sinergia. Il motore elettrico viene infatti sfruttato grazie all’accumulo di energia e viene utilizzato per la partenza e i percorsi a basse velocità; successivamente se si ha la necessità di avere prestazioni più alte, entra in gioco il motore a benzina.

I vantaggi nel loro utilizzo

Possiamo trovare differenti vantaggi nell’utilizzo di auto ibride, alcuni dei quali combaciano con quelli delle auto elettriche, vediamoli nello specifico:

  • I consumi riguardo il carburante sono molto più bassi, in quanto l’utilizzo dei due differenti motori permette di consumare meno benzina;
  • Inquinamento acustico quasi nullo: le auto ibride sono estremamente silenziose;
  • Bassissime emissioni di CO2;
  • Possibilità di parcheggio sulle strisce blu in alcune città.

Queste sono le principali differenze tra auto elettriche e ibride, che noi di Bergamo Motori abbiamo a disposizione nella nostra concessionaria. Per ulteriori informazioni o per conoscere i modelli a nostra disposizione, non esitate a contattarci cliccando qui!

Cookie Policy -  Privacy Policy